smartphone più attesi dei prossimi mesi

Gli smartphone più attesi dei prossimi mesi

Al Mobile World Congress di Barcellona, in programma dal 26 febbraio al primo marzo, saranno presentate le principali novità nel mondo della tecnologia. Ovviamente verranno svelati gli smartphone più attesi dei prossimi mesi, su molti dei quali sono già state rivelatate numerose indiscrezioni. Il comparto telefonico sarà quello più interessante, poiché lo smartphone ha trovato una larga diffusione non solo nell’utilizzo quotidiano, ma anche in ambito lavorativo. In quei giorni Barcellona diventerà l’ombelico del mondo per quanto riguarda la tecnologia, e richiamerà buyer ed esperti del settore da ogni parte del mondo. Non ci resta che scoprire gli smartphone più attesi dei prossimi mesi nei successivi paragrafi.

Gli smartphone più attesi dei prossimi mesi: Samsung Galaxy S9, Xiaomi Mi 7 e Sony Xperia Xz Pro

Uno degli smartphone più attesi dei prossimi mesi è il Samsung Galaxy S9, che sarà presentato insieme al “fratello” Samsung Galaxy S9 Plus. Il nuovo modello manterrà l’Infinity Display, ed in linea di massima si Sony Xperia Xz Prorifarà alle caratteristiche del precedente modello. Saranno proposte diverse colorazioni, mentre le novità più attese sono annunciate nel comparto fotografico.

Lo Xiaomi Mi 7 sarà il modello di punta dell’azienda cinese, che è riuscita ad emergere grazie ad una politica basata prevalentemente su prezzi molto aggressivi. La principale novità dovrebbe essere rappresentata da una batteria da 4480 mAh, che garantisce una lunghissima autonomia. Inoltre è prevista anche una versione Plus.

Tra gli smartphone più attesi dei prossimi mesi c’è anche il Sony Xperia Xz Pro, caratterizzato da uno schermo con risoluzione 4k. Lo smartphone sarà probabilmente borderless, resistente all’acqua ed alla polvere, e dotato di sistema operativo Android 8 Oreo.

Asus Zenfone 5, Moto G6 e Nokia 9

L’Asus Zenfone 5 invece diserterà il grande appuntamento di Barcellona, poiché sarà presentato a parte dall’azienda taiwanese. Una mossa strategica per avere i riflettori puntati unicamente sullo Zenfone 5, disponibile anche nel modello Lite. Da segnalare anche la versione Zenfone Zoom, caratterizzato dallo zoom ottico.

Il Moto G6 sarà dotato di una doppia fotocamera posteriore con sensori da 16 mp e 5 mp, e di una fotocamera frontale con 16 mp. Il dispositivo sarà dotato di un corpo in metallo e vetro sul retro.

Chiude la rassegna degli smartphone più attesi dei prossimi mesi il Nokia 9, caratterizzato da un corpo metallico waterproof, cornici frontali molto sottili ed un doppio sensore sia frontale che sul retro. Hai individuato tra i modelli elencati il tuo prossimo smartphone?

About admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *