Huawei p30

Huawei P30 in arrivo: la versione 5G disponibile solo in Europa?

Uno degli smartphone più attesi del 2019 è Huawei P30 che dovrebbe essere presentato entro la fine di febbraio. Le versioni del nuovo device sono le canoniche 3: standard, Pro e Lite. Huawei P30 Pro si differenzia soprattutto per il comparto fotografico che dovrebbe prevedere una maggiore risoluzione ed un maggiore zoom ottico nelle fotocamere posteriori. A parte questa differenza però non sono previste grandi variazioni tra il modello standard ed il modello Pro per quanto riguarda il design, il processore e le prestazioni in generale. Huawei P30 Lite invece dovrebbe rientrare tra i prodotti di fascia media in quanto sia il processore sia le fotocamere risultano decisamente depotenziati e meno performanti. I punti forti del modello Lite sono il prezzo molto contenuto ed il design accattivante.

Caratteristiche tecniche di Huawei P30

Huawei P30 dovrebbe avere dimensioni pari a 149,1 x 71,4 x 7,5 mm e montare uno schermo da 6″ AMOLED Full HD+, un processore Kirin 985, una RAM da 6 GB ed una memoria interna da 128 GB. É prevista una tripla fotocamera posteriore da 40 megapixel ed una singola fotocamera frontale da 24 megapixel. Come sistema operativo quasi sicuramente sarà utilizzato Android 9 Pie con EMUI supportato da una batteria da 3.500 mAh.

Secondo quanto emerso dalle fonti di noti leaker, Huawei P30 dovrebbe montare un lettore di impronte digitali completamente integrato nel display tanto da risultare quasi invisibile. Nel profilo inferiore dello smartphone è presente un jack audio, a fianco del quale sono previste una porta USB Type-C e la griglia per lo speaker. La fotocamera frontale dovrebbe invece ospitare il caratteristico notch a goccia. Tutti questi dati sono ancora in attesa di conferma ma risultano piuttosto affidabili.

Il comparto fotografico

Huawei P20 si è aggiudicato la palma di miglior smartphone per la fotocamera 2018, quindi è lecito aspettarsi grandi prestazioni per quanto riguarda il comparto fotografico. Le premesse sono ottime, infatti sul retro sono previste 3 fotocamere con una risoluzione massima di 40 megapixel ed inoltre uno dei 3 sensori consentirà uno zoom ottico 5x.

Le fotocamere dovrebbero essere disposte in verticale sulla sinistra e sotto di esse dovrebbero trovare posto i LED flash ed i sensori per la messa a fuoco. Tutti gli scatti saranno ovviamente potenziati dall’intelligenza artificiale che ormai fa parte dell’universo Huawei.

Huawei P30 con 5G disponibile solo in Europa

Si rincorrono i rumor relativi alle caratteristiche di Huawei P30 ed uno di questi rivela che potrebbe essere disponibile anche un modello in versione 5G, ma solo in Europa. Secondo alcuni portali cinesi questa versione si baserebbe sul nuovo modem Barong 5000 presentato da Huawei ed avrebbe un costo decisamente più elevato rispetto agli altri modelli.

Prezzo e uscita di Huawei P30

Sul prezzo e sull’uscita del nuovo smartphone P30 vige il massimo riserbo, ma è possibile ipotizzarli.

Il P20 fu lanciato ad un prezzo di 679 euro, quindi il nuovo modello dovrebbe partire almeno da 700 euro. Se venissero confermate tutte le innovazioni tecnologiche previste allora il prezzo potrebbe arrivare tranquillamente ad 800 euro.

L’uscita è invece prevista alla fine di febbraio, probabilmente in occasione del Mobile World Congress di Barcellona. Per quell’evento infatti Samsung dovrebbe lanciare il Galaxy S10, uno dei principali competitor di Huawei P30. Mistero assoluto anche sui colori che però potrebbero variare a seconda dei singolo mercati.

About Redazione Online

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *