amazon ecommerce

Amazon, la piattaforma e-commerce numero uno al mondo

Amazon è la prima piattaforma di ecommerce al mondo. La sede del colosso del web è a Seattle, nello stato del Washington. L’azienda è stata fondata da Jeff Bezos nel 1994 e inizialmente si presentava come libreria online. Oggi Amazon permette di acquistare prodotti di tutti i tipi a prezzi estremamente vantaggiosi. Vediamo come utilizzare questo store online.

Amazon: come iscriversi

Per effettuare acquisti sulla piattaforma Amazon occorre creare un nuovo account. Per farlo basta collegarsi al sito ufficiale dello store e immettere tutti i dati richiesti. In seguito cliccando su Il mio account in alto a destra comparirà un menu a tendina: tra le varie opzioni scegliete Inizia qui per entrare nel mondo Amazon. Vi verranno richiesti nome, indirizzo e-mail e password da associare all’account creato. Cliccando su Crea account si porterà a termine la procedura.

Inoltre, per rendere più veloci i pagamenti è possibile associare al proprio account una carta di credito. Nella sezione Pagamenti basta cliccare sulla voce Aggiungi una modalità di pagamento. A questo punto occorre compilare il modulo digitando la sequenza di numeri associati alla propria carta di credito e specificare l’indirizzo di fatturazione. Una volta completata l’operazione, concludete cliccando su Usa questo indirizzo.

Amazon: le ragioni del successo

Inizialmente si chiamava Cadabra.com, poi nel 1995 ha cambiato il suo nome in Amazon. La piattaforma è partita vendendo soltanto libri ma piano piano ha ampliato il suo catalogo. Le ragioni del successo di questo store sono legate soprattutto alla vasta gamma di prodotto che offre a prezzi imbattibili. Secondo alcuni dati, nel 90% dei casi, Amazon resta tuttora il luogo dove poter spendere meno per acquistare prodotti di qualità. Inoltre, la sua convenienza è confermata dalla politica di spedizioni low cost: per ordini superiori ad una certa soglie, infatti, la spedizione è gratuita. Infine, con il servizio Amazon Prime è possibile ricevere i propri ordini in un solo giorno. Il periodo di prova del servizio prevede una mensilità gratuita senza impegno. Un altro punto di forza dello store è il servizio clienti: l’assistenza, infatti, è attiva 24 ore su 24 e raggiungibile gratuitamente da telefono, chat o email. Ma non solo: il reso Amazon avviene entro 30 giorni dalla data di acquisto e con la completa restituzione della somma di denaro versata. L’unico importo da versare sono le spese di spedizione.

Amazon vs Spotify: la sfida di Bezos

Amazon intende lanciare un nuovo servizio di musica in streaming gratuito finanziato solamente dagli spot pubblicitari. L’ultima idea di Jeff Bezos colpisce in pieno Spotify. Il nuovo servizio sfrutterebbe gli smart speaker Echo per conquistare i favori del mercato. A oggi, infatti, Amazon propone la sua offerta musicale attraverso Prime Music. Lo scontro con Spotify punta sui numeri. Il big store, infatti, sostiene di poter contare su decine di milioni di clienti paganti per Prime Music, mentre Spotify spiega di avere 116 milioni di utenti che utilizzano il servizio gratuito.

About admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *