smartphone di star wars

Sharp e lo smartphone di Star Wars

I fan di Guerre Stellari possono sorridere grazie al nuovo smartphone Sharp: il marchio di elettronica, infatti, ha dato vita a un nuovo dispositivo mobile ispirato proprio alla saga di Star Wars, con una ricca serie di opzioni personalizzate che prendono spunto dai personaggi nati dalla mente e dalla fantasia di George Lucas. Anche le caratteristiche tecniche del telefono promettono di essere interessanti: le specifiche, infatti, parlano di un processore SoC Qualcomm Snapdragon 820, con una Ram da 3 giga di memoria e una batteria da 3mila mAh.

Tra le altre peculiarità interessanti dello smartphone di Star Wars proposto da Sharp, la disponibilità di due versioni differenti: ovviamente, la Light Side Edition da un lato e la Dark Side Edition dall’altro lato. Lo smartphone, che farà riferimento al sistema operativo Android, rientrerà nella fascia di prodotti medio-alta: in un primo momento sarà messo in commercio unicamente in Giappone, ma non è da escludere che in seguito le vendite possano essere estese ad altri mercati. Nella terra del Sol Levante, sarà l’operatore telefonico SoftBank il partner scelto.

Lo smartphone di Star Wars: tutte le novità

Star Wars MobileLo smartphone di Star Wars sarà nominato semplicemente Star Wars Mobile, e nasce come il frutto di una trovata commerciale, vale a dire la promozione di Rogue One, film derivato da Guerre Stellari prossimo a giungere nelle sale cinematografiche: in Italia arriverà dal 15 dicembre. La pellicola rappresenta il primo spin-off mai realizzato della saga, e nell’epoca della navigazione da mobile cosa c’è di più adeguato di uno smartphone pubblicitario? Le differenze tra il telefono in Dark Side Edition e il telefono in Light Side Edition saranno unicamente estetiche: il primo sarà nero mentre il secondo sarà bianco, ma a cambiare saranno anche gli sfondi, le icone e i temi.

Per quel che riguarda la dotazione hardware, prendendo in esame la scheda tecnica, si scopre una memoria flash da 32 giga che può essere espansa fino a 256 giga con schede microSD. Il sistema operativo a disposizione sarà il 6.0 Marshmallow di Android, mentre le fotocamere saranno due, una con sensore da 5 megapixel e l’altra con sensore da 23 megapixel. Ancora, vanno sottolineati il sintonizzatore TV e i moduli wifi 802.11ac per la connettività, che è assicurata anche da GPS, LTE e Bluetooth 4.2. Insomma, niente male per un telefono da fantascienza, munito di un display IGZO con diagonale da 5.3 pollici e 1920 x 1080 pixel.

About admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *