Huawei P10 prezzo

Perché scegliere il Huawei P10? Tutte le caratteristiche

Le caratteristiche dello smartphone Huawei P10 dimostrano che, con il passare degli anni, il brand cinese è in grado di offrire standard di qualità sempre più elevati. Se nel 2016 il P9 aveva rappresentato in un certo senso il debutto nella fascia alta di mercato, ecco che le aspettative per il suo successore non sono andate deluse. Il dispositivo è stato presentato pochi giorni fa in occasione del Mobile World Congress, andato in scena a Barcellona; ha esordito nel nostro Paese in questi giorni: insomma, se sei intenzionato ad acquistarlo hai già la possibilità di farlo.

Quali sono le più importanti caratteristiche del Huawei P10

Nel momento in cui prenderai contatto con le caratteristiche del Huawei P10, potrai renderti conto che i punti di forza del suo predecessore sono stati confermati: certo, ci sono delle variazioni dal punto di vista del design; la scelta è quella di puntare su forme più tonde e, in generale, su uno stile meno ruvido. La qualità del vetro e del metallo impiegati non può essere messa in discussione; allo stesso modo sono di alto livello le finiture e i dettagli, per un gradevole effetto complessivo.

Huawei P10Non puoi non notare, però, che le caratteristiche del Huawei P10 mettono in mostra più di qualche somiglianza con quelle dell’iPhone 6 e dell’iPhone 7: non è un difetto poi così grande, a meno che tu non sia in cerca di un telefono unico e con personalità. Più speciale è l’identità del retro, con la doppia fotocamera che spicca nella parte superiore. Un grande difetto è che il device non è impermeabile né alla polvere né all’acqua, a meno che non si decida di comprare il P10 Plus; questo, ovviamente, costa di più ma al tempo stesso vanta un display da 5.5 pollici.

Le caratteristiche dello smartphone Huawei P10, invece, parlano di uno schermo da 5.1 pollici, leggermente più piccolo rispetto a quello del P9. In generale, le dimensioni possono essere definite compatte, e si traducono in una facile e piacevole impugnatura, sulla quale non incide lo spessore ridotto: anzi, proprio per questo motivo il telefono può essere usato senza problemi con una mano sola. Il sensore per l’impronta digitale è posizionato nella parte anteriore, per garantire una maggiore praticità, ma non è cliccabile come il bottone del Galaxy S o dell’iPhone. Queste, dunque, sono le peculiarità principali della novità del marchio cinese: sarai interessato a farla tua?

About admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *