smartphone più resistenti alle cadute

La top 5 degli smartphone più resistenti alle cadute

La top 5 degli smartphone più resistenti alle cadute può tornarti utile nel caso in cui tu sia un po’ troppo distratto e tenda a far cadere il tuo telefono con una certa facilità: per evitare di essere costretto a cambiare modello ogni due mesi, ti conviene puntare direttamente su un device solido e robusto.

Ecco la top 5 degli smartphone più resistenti alle cadute e agli urti

Al quinto posto della top 5 degli smartphone più resistenti alle cadute si colloca il Samsung Galaxy S7 Active, considerato ideale soprattutto per chi fa sport e – di conseguenza – in grado di sopportare gli impieghi più estremi. Sul mercato italiano non è disponibile, ma nulla ti vieta di cercarlo e di comprarlo su Internet; tra le sue caratteristiche più rilevanti, si segnala la presenza di tasti fisici, che fanno in modo che il telefono possa essere adoperato anche nel momento in cui lo schermo è bagnato. Oltre a ciò, spicca una corazza rinforzata, mentre la certificazione IP68 è una garanzia di protezione rispetto alle infiltrazioni di polvere e acqua.

smartphone più resistenti alle caduteIn quarta posizione ecco il Sony Xperia Z5, che a sua volta può contare su una solida corazza che però è, al tempo stesso, decisamente elegante e funzionale. La protezione rispetto alle infiltrazioni di acqua rende questo telefono ideale non solo per chi lavora all’aperto in condizioni impegnative, ma anche per tutti gli appassionati di sport outdoor.

Sul terzo gradino del podio della top 5 degli smartphone più resistenti alle cadute c’è spazio per il Motorola Moto X Force, che si contraddistingue per il suo display praticamente infrangibile. Oltre a ciò, è presente una scocca in nylon che ha il pregio di rendere il dispositivo poco scivoloso e di nascondere gli eventuali graffi.

Chi c’è in cima alla top 5 degli smartphone più resistenti alle cadute

Al secondo posto spazio al CAT S60, un telefono che sembra quasi essere stato concepito per poter essere trattato male: se si pensa che è stato creato da un brand che si occupa della produzione di attrezzature da cantiere e di macchinari, la Caterpillar, se ne può capire lo spirito.

Infine, in cima al podio troviamo il Nokia 3310 di ultima generazione: basico e compatto, può essere gettato a terra senza che corra il rischio di rompersi. In più, costa appena 49 euro: perfetto per escursioni pericolose. E tu su quale smartphone vorresti puntare?

About admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *