smartphone-cinesi-piu-convenienti

Gli smartphone cinesi più convenienti

Quali sono gli smartphone cinesi più convenienti? La Terra del Dragone negli ultimi tempi è diventata un punto di riferimento importante per tutti coloro che sono in cerca di dispositivi mobili poco costosi e in grado di garantire prestazioni di alto livello: proviamo a scoprire quali sono i modelli più vantaggiosi e attraenti.

Gli smartphone cinesi più convenienti

cubot-x12Nell’elenco degli smartphone cinesi più convenienti non può che esserci il Cubot X12, disponibile a un costo di circa 90 euro: è dotato di una batteria da 2200 mAh e di un display a 5 pollici qHD, mentre dal punto di vista delle prestazioni tecniche offre una Ram di 1 giga e una memoria interna da 8 giga, che può comunque essere espansa con una microSD. Il processore Mediatek MTK6735M Quad-Core 64Bit assicura prestazioni di tutto rispetto, mentre il ricorso al policarbonato lavorato è indice di un materiale più che affidabile e resistente. Il sistema operativo installato è l’Android 5.1 Lollipop, ma a colpire in positivo sono la fotocamera anteriore da 5 Megapixel e quella posteriore da 8 Megapixel, che non sono così scontate in modelli che costano così poco.

blubooUn altro modello che non puoi perderti tra gli smartphone cinesi più convenienti è il Bluboo XFire 2: anche in questo caso siamo ampiamente sotto i 100 euro. A un prezzo di poco più di 60 euro puoi contare su un dispositivo che è dotato del sensore per le impronte digitali, della fotocamera posteriore da 8 Megapixel e della fotocamera anteriore da 5 Megapixel. Di sicuro si tratta di uno dei prodotti migliori nella sua fascia di prezzo, non solo per la batteria da 2150 mAh, ma anche e soprattutto per la costruzione in alluminio, un materiale di pregio che è impreziosito da un grip piuttosto saldo, da curve dolci e da un design molto gradevole. Per ciò che concerne la scheda tecnica, il processore è Mediatek MTK6580 Quad-Core 64Bit, mentre la Ram è di 1 giga.

Costa circa 100 euro, invece, l’Oukitel K4000, un altro degli smartphone cinesi più convenienti di cui puoi tenere conto se sei intenzionato a non spendere molto. Fiore all’occhiello di questo modello è la fotocamera anteriore da 13 Megapixel, ma in generale puoi notare caratteristiche più interessanti rispetto ai due telefoni appena visti: lo dimostrano la batteria da 4000 mAh e i 2 giga di Ram, ma anche la memoria interna da 16 giga. Se il sistema operativo è sempre l’Android 5.1 Lollipop, merita di essere segnalato il processore Mediatek MTK6735P Quad-Core 1.0 GHz, anche se il vero plus è il display ad alta definizione. Salendo un po’ di prezzo, infine, ecco il Vernee Thor, con 3 giga di Ram e sistema Android 6.0 Marshmallow.
Tu quale modello saresti intenzionato ad acquistare?

About admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *